L’IMPORTANZA DELLA COMUNICAZIONE E DI LAVORARLA DALL’INTERNO

by saracalloni
Giá siamo arrivati all’ultimo trimestre dell’anno, in tutti questi mesi abbiamo messo la nostra attenzione in noi stessi per cercare di essere più assertive nella nostra vita: Il primo trimestre abbiamo cercato di ottenere maggiore chiarezza su dove ci incontriamo e su dove vogliamo arrivare e abbiamo visto quanto è importante avere un piano d’azione per poter evitare di perdersi in questo mondo di mille distrazioni; nel secondo trimestre abbiamo visto l’importanza di avere una buona autostima per poter avere il coraggio e la voglia di fare tutto il necessario per poter migliorare la nostra situazione; e nel terzo trimestre abbiamo visto come molte volte i peggiori nemici siamo proprio noi stessi, molte volte le nostre lotte interiori ci portano a fermarci e a perdere tutte le energie cercando la perfezione che mai arriverá; in questo ultimo trimestre andiamo a mettere l’attenzione fuori, perchè andiamo a vedere quali sono i trucchi per comunicare nella migliore maniera in modo da eliminare le relazioni tossiche e diminuire o far sparire completamente i conflitti dalla nostra vita.

Che mi dici, ti piace l’idea? Puoi immaginare la tua vita senza conflitti e con relazioni che ti riempiono di gioia, amore e che ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi?

Bene allora iniziamo.
Come prima cosa voglio spiegarti perchè è importante saper comunicare bene.
Per noi “Animali Sociali”, come ci definiva Aristotele, è di vitale importanza comunicare con gli altri perchè in ogni tappa della nostra vita tendiamo ad aggregarci con altri individui. Molti filosofi hanno detto la loro sopra il motivo di questa necessità di aggregazione, e a mio avviso, almeno in questo momento, non è importante per noi capire il perchè ma essere consapevoli che siamo costantemente alla ricerca di una famiglia, un gruppo o una società che ci faccia perdere quella sensazione di solitudine e di impotenza che molte volte sentimo intrinseca nella nostra anima.
Una delle frasi che ho sempre sentito ripetere in casa mia è: “L’unione fa la forza”.

Ebbene se l’unione fa la forza la comunicazione è la colla dell’unione.

Quindi se anche tu vuoi sentirti più forte con la difesa del tuo gruppo di amici, più completa con l’amore della tua famiglia, più competente con l’aiuto dei tuoi colleghi e collaboratori allora devi apprendere a comunicare bene perchè molte volte la mancanza di comunicazione, o una comunicazione non assertiva, ci portano a distruggere rapporti in una manciata di secondi.

La mancanza di comunicazione o una comunicazione non assertiva DISTRUGGE i rapporti in secondi.

Beh come ho detto siamo animali sociali e volenti o nolenti abbiamo dei rapporti in ogni ambito della nostra vita, nel lavoro, nella famiglia, con gli amici, quando trattiamo di migliorare la nostra salute con dottori, allenatori o semplicemente con quelle persone che come me vanno in palestra il lunedì mattina alle 10.00. In ogni momento della giornata ci ritroviamo a parlare con qualcuno, indipendentemente dalle abitudini, indipendentemente dal tipo di lavoro che stai svolgendo e indipendentemente dal tuo stato civile. Quindi potresti affermare a spada tratta che stai comunicando tutti i giorni.
Qui, a mio avviso nasce il primo grande errore sulla comunicazione, pensare che comunicare vuol dire emettere una parola dietro l’altra.

Comunicare non è emettere un insieme di parole di senso compiuto nel ordine corretto.

Negli anni ci hanno insegnato a mettere la nostra attenzione nella pronuncia corretta delle parole e nel suo giusto ordine per poter elaborare frasi di senso compiuto e tutto questo studiare ci ha fatto credere che questa è la unica regola da seguire per poter comunicare bene. Purtroppo questa è solo una piccola, piccolissima parte di quelle che sono le caratteristiche di una buona comunicazione.
Lascia che ti faccia un esempio per farti capire quanto è inutile pensare di comunicare bene solo perchè sei capace di pronunciare bene le parole o sai come metterle nel giusto ordine per formulare una frase di senso compiuto.
Pensa alla frase: “Sei veramente un disastro.”
Questa frase è una frase di senso compiuto però, quando pronunci questa frase puoi ricevere reazioni differente in base al TONO in cui lo dici. Pensa a una mamma che dice al suo bambino con molta, molta rabbia “SEI UN DISASTRO” magari seguito da “SEI SENZA RIMEDIO, NON SO PIÙ COSA FARE CON TE” e urla come se il bambino si trovasse a chilometri di distanza perchè tutta la sua rabbia e la sua frustrazione accumulata nella giornata le fa vedere tutto come una catastrofe e quel bicchiere d’acqua che il bambino giocherellone e distratto ha fatto cadere a terra sembra quasi un alluvione nella cucina della sua casa.
Pensiamo adesso alla stessa identica situazione dove la mamma non ha tutta questa rabbia e con un grande sorriso e accompagnato da una carezza per il figlio dice “Sei un disastro” magari aggiungendo “Non ti preoccupare, non è niente, sono cose che succedono”.
Pensi che il bambino riceve il solito messaggio? Io credo proprio di no, eppure le parole sono le stesse.

Spesso ci dimentichiamo che dietro ad ogni parola che pronunciamo ci sono delle emozioni.

Le emozioni che proviamo sono la parte più importante della comunicazione perchè ci fanno trasmettere un messaggio in una forma o in un altra e oltretutto ci fanno percepire e sentire un significato piùttosto che un altro. Puoi essere la persona più istruita di questo mondo e conoscere tutti i significati delle parole esistenti, però se non sai abbinare le giuste emozioni al tuo messaggio non sarai mai in grado di trasmettere tutto quello che hai nella testa e nel cuore. Allo stesso modo se sei concentrata sulle emozioni che senti, non sarai mai in grado di percepire, assimilare e processare il messaggio che la persona davanti a te sta cercando di trasmetterti.

Se non abbini le giuste emozioni al tuo messaggio non sarai compresa. Se non smetti di ascoltare solo le tue emozioni non potrai comprendere gli altri.

Perchè ti parlo di emozione nella comunicazione? Perchè sono le emozioni che generano le nostre azioni e le nostre reazioni. E noi non comunichiamo solo con le parole ma comunichiamo con il tono e il volume della nostra voce, comunichiamo con i movimenti del nostro corpo, comunichiamo allontanandoci o avvicinandoci all’interlocutore. Comunichiamo con ogni parte di noi stessi. Pensi che il tuo cervello controlla ogni parte del tuo corpo mentre stai comunicando? Beh lascia che ti dica che non è così. La tua mente controlla principalmente le tue parole perchè segue le regole “grammaticali” che abbiamo appreso a scuola, ma tutto il resto è nelle mani del tuo subcosciente che come ti ho detto reagisce e agisce in base alle emozioni che senti.

Tutto l’insieme della comunicazione non verbale è governata dal tuo subcosciente che reagisce in base alle emozioni che provi.

Per questo motivo in questo cammino verso l’assertività come prima cosa ho parlato del tuo interno, della chiarezza, dell’autostima e dei conflitti interiori, perchè solo quando tu sei la persona che desideri essere e possiedi quella forza e quel coraggio per dire ciò che pensi, allora puoi studiare la maniera di come dirlo.

Fino a che non comprendi te stessa non puoi comunicarti bene.

A questo punto credo che sia chiara l’importanza della buona comunicazione e il perchè è importante lavorare prima su se stessi per poter comunicare bene.
Quindi possiamo proseguire a parlare di quei due problemi che ti ho menzionato all’inizio e che distruggono i rapporti:
  • La mancanza di comunicazione
  • La comunicazione non assertiva
Questi due punti, a mio parere, sono la chiave per poter ottenere una vita priva di conflitti e di relazioni tossiche. Quindi credo che sia doveroso dargli la giusta attenzione quindi... ne parleremo il prossimo mese ;-)

Spero veramente che questo articolo ti sia utile, se ti è piaciuto ti invito a condividerlo con i tuoi amici per poter aiutare anche loro.
Un forte abbraccio e al prossimo mese.
Sara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies